Lingua

  • Italiano
  • English
Dipartimento di Fisica - Politecnico di Milano

Ottimizzazione degli strumenti di radiografia spettrale mediante studio dei processi fisici di assorbimento, diffusione e fluorescenza nei campioni e nei rivelatori [X-NEXT, Milano]

X-NEXT è una start-up nel campo dell'imaging con raggi x per applicazioni industriali (agroalimentare, farmaceutico, elettronica) e della sicurezza. Sta sviluppando strumenti per la diagnostica e il monitoraggio automatico attraverso immagini radiografiche con informazione spettrale, basati su rivelatori a cristalli di CdTe. 

Al Dipartimento di Fisica X-NEXT ha chiesto aiuto per sviluppare nuovi algoritmi per il riconoscimento dei materiali, per la stima dei contributi di diffusione Compton nel processo di imaging e per la correzione dei fenomeni di "fuga" del segnale dai pixel a causa della fluorescenza emessa dal cristallo del rivelatore. 

La tesi proposta porterà su uno o più di questi argomenti. Si svolgerà prevalentemente presso il Dipartimento, ma in stretto contatto con X-NEXT. 

X-NEXT ha già assunto due neolaureati in Ingegneria Fisica.