Lingua

  • Italiano
  • English
Dipartimento di Fisica - Politecnico di Milano

Sensori innovativi per la meccatronica in fibra di carbonio [Loson, Rescaldina, Milano]

Scopo della tesi è lo sviluppo di innovativi sensori elettronici realizzati direttamente nella struttura interna di componenti meccanici in fibra di carbonio e materiali compositi. L’attività si svolge nel contesto di una collaborazione tra il laboratorio Innovative Integrated Instrumentation for the Nanoscience del Politecnico di Milano e Loson, società leader nella realizzazione di avanzati componenti in fibra di carbonio, a partire dalla ricerca e sviluppo fino all’engineering e produzione degli stessi (https://loson.it/).
Nell’ambito di questa attività di ricerca, Loson propone un lavoro di tesi per sviluppare una nuova famiglia di componenti in fibra di carbonio che sfruttino le proprietà elettro-meccaniche di questi materiali per realizzare sensori direttamente all’interno della struttura meccanica con svariate applicazioni nell’ambito della robotica e dell’industria 4.0.  In maggior dettaglio, dopo un periodo di apprendimento della tecnologia attualmente sviluppata, la tesi prevede le seguenti attività:
- co-design del sensore e del componente meccanico tenendo conto sia degli aspetti elettronici legati al sensore sia di quelli meccanici;
- realizzazione di prototipi utilizzando processi industrializzabili;
- test meccatronico delle soluzioni individuate e realizzate.
La tesi verrà svolta principalmente presso la sede di Loson a Rescaldina (MI), con affiancamento di personale qualificato per l’addestramento. Parte dell’attività sarà svolta presso il Politecnico di Milano, in particolare per le simulazioni fisiche dei sensori e progetto e test sulle parti elettroniche richieste dall’attività di tesi.