Lingua

  • Italiano
  • English

Alessio Gambetta

Nome: 
Alessio
Cognome: 
Gambetta
Riferimenti
Ruolo: 
Ricercatore
Contatti
Sede: 
Campus Milano Leonardo
Telefono: 
+39.02.2399.6112
+39.02.2399.6160
Informazioni

Ricerca

La sua attuale attività di ricerca è legata all’applicazione di tecniche basate su pettini di frequenza sia per la rivelazione in traccia e in tempo reale di molecule di interesse biologico (biomarcatori del respire umano) e ambientale sia per la spettrocopia ad elevatissima risoluzione in frequenza e metrologia di frequenza.

Dal 2004 è inoltre impegnato come esercitatore pratico e teorico per il corso di Fisica Sperimentale A+B della facoltà di ingegeria del Politecnico di Milano.
Ha al suo attivo alcune pubblicazioni su riviste del settore e un brevetto relativo ad un dispositivo organico per la misura di impulsi ultrabrevi nel vicino ultravioletto.

 

Background
Nasce a Milano il 27 febbraio 1975. Nel 2003 si laurea in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Milano con un piano di studi centrato principalmente su Optoelettronica e Fotonica conseguendo inoltre l'abilitazione alla professione di ingegnere elettronico. Nel marzo 2007 conegue con merito il titolo di Dottore di Ricerca in Fisica al dipartimento di Fisica del  Politecnico di Milano: l'attività di ricerca svolta durante gli studi di dottorato ha riguardato principalmente la caratterizzazione di dispositivi opto-elettronici basati su semiconduttori organici e nano-materiali con tecniche di spettroscopia ultraveloce dal visibile al medio infrarosso per . partecipa a diverse scuole internazionali su semiconduttori organici e materiali nanostrutturati.  Nell’ambito dell’esperienza di dottorato, a partire dal luglio 2005 effettua un periodo ricerca all’estero lavorando per un anno nel gruppo del professor Valy Vardeny del dipartimento di fisica della University of Utah di Salt Lake City (UT – U.S.A.) .
A partire dall’aprile 2007 svolge un periodo di post dottorato della durata di 4 anni nei laboratori di Fotonica della sede dil Lecco del Politecnico di Milano occupandosi principalmente di sviluppo di sistemi per laser per la biomedicine e l’ambiente basati su laser impulsati in fibra: sorgenti pettine di frequenza dal vicino al medio infrarosso per la spettroscopia ambientale e metrolgia di frequenza e sistemi di spettro-microscopia CARS/SRS (Coherent Antistokes Raman Scattering/Stimulated Raman Scattering) a velocità video.
A partire dal novembre 2011 è ricercatore a tempo indeterminato nel gruppo di Laser a Stato solido del Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano.