Lingua

  • Italiano
  • English
Dipartimento di Fisica - Politecnico di Milano

Alessandro Torricelli

Nome: 
Alessandro
Cognome: 
Torricelli
Riferimenti
Ruolo: 
Professore Ordinario
Contatti
Sede: 
Campus Milano Leonardo
Telefono: 
+39.02.2399.6087
Fax: 
+39.02.2399.6126
Informazioni

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM
Alessandro Torricelli è nato a Modena il 20 Novembre 1968. Il 21 Ottobre 1994 ha conseguito con lode il titolo di dottore in Ingegneria Elettronica, presso il Politecnico di Milano, discutendo la tesi sperimentale "Determinazione in vivo dello spettro di assorbimento di un farmaco fotosensibilizzante mediante misure di riflettanza risolta in tempo" (relatore Prof. Rinaldo Cubeddu). Da Novembre 1994 a Maggio 1995 ha svolto un periodo di Internato di Ricerca ai fini del completamento della preparazione scientifica presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano. Da Giugno 1995 a Maggio 1996 ha svolto il Servizio Civile presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche "Mario Negri" di Milano, svolgendo attività di ricerca presso l’Unità di Biofisica del Laboratorio di Farmacologia Antitumorale diretto dal Prof. Maurizio D’Incalci. Da Novembre 1995 a Ottobre 1998 ha frequentato il corso di Dottorato di Ricerca in Fisica, svolgendo l’attività sperimentale presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano sul tema: “Propagazione della luce in mezzi altamente diffusivi: spettroscopia e immagini risolte nel tempo”, e conseguendo il titolo di Dottore di Ricerca il 2 Marzo 1999. Da Dicembre 1998 a Ottobre 1999 ha proseguito l’attività di ricerca presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano con rapporto di collaborazione a tempo determinato (assegno di ricerca) sul programma di ricerca “Sorgenti laser a picosecondi e femtosecondi e loro applicazioni all’ottica biomedica e all’ottica integrata”. Nell’Ottobre 1999 è risultato vincitore di un concorso per ricercatore in Fisica Generale (settore disciplinare ex. B01/A) presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano, ed è entrato in ruolo il 1 Novembre 1999. Nell’Aprile 2003 ha presentato istanza per la conferma in ruolo ed è stato riconosciuto ricercatore confermato con decorrenza dal 1 Novembre 2002. Da Marzo 2005 a Gennaio 2017 è Professore Associato di Fisica Sperimentale (FIS/01) presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano. Da Febbraio 2017 è Professore Ordinario di Fisica Sperimentale (FIS/01) presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano

ATTIVITA' SCIENTIFICA
L’attività scientifica dell’ing. Alessandro Torricelli nei campi dell’Ottica e della Fisica della Materia è documentata da un totale di più di 120 pubblicazioni di cui più di 60 su riviste internazionali. I risultati ottenuti sono stati oggetto di più di 70 presentazioni a congressi internazionali. L’attività di ricerca è stata inoltre riconosciuta da 18 relazioni su invito a congressi internazionali.
L’apprezzamento dell’attività scientifica nel suo complesso è confermata dall’attribuzione dai seguenti incarichi scientifici a livello internazionale: Referee di riviste internazionali (Physics in Medicine and Biology, Journal of Applied Physics D, Journal of Biomedical Optics, Photochemical and Photobiological Sciences, Physiological Measurements, Journal of Optics A, Optics Express); Valutatore di un progetto “Principal Research Fellowship” per The Wellcome Trust (UK); “Visiting scientist” presso il Physikalisch-Technische Bundesanstalt (PTB) Berlin (Germania); Incarico per attività seminariale presso PMI Lab, NMR Center, Massachusetts General Hospital, MIT Boston (USA).
L’attività di ricerca è stata incentrata sullo studio dell’interazione radiazione-materia e sullo sviluppo ed applicazione di tecniche innovative di indagine basate sull’impiego dei laser nel dominio del tempo. In particolare, la linea di ricerca predominante ha riguardato l’ottica dei tessuti, una branca recente della fisica che si occupa di studiare la propagazione della luce in mezzi fortemente diffondenti (es. tessuti biologici). Una seconda linea di ricerca è stata incentrata sulla fluorescenza risolta in tempo finalizzata alla diagnostica medica. Queste attività di ricerca sono state svolte presso i laboratori del Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano e i laboratori del Centro di Elettronica Quantistica e Strumentazione Elettronica (dal 2000 Istituto di Fotonica e Nanotecnologie) del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Un’ultima, più limitata, attività di ricerca, condotta durante la permanenza presso l’Istituto Mario Negri di Milano, si colloca all’interno della citofluorimetria laser.

COORDINAMENTO ATTIVITA DI RICERCA E CONTRATTI
E’ stato proponente e responsabile scientifico dei seguenti progetti di ricerca:

-“Caratterizzazione ottica in vivo di tessuti biologici”, Progetto Giovani Ricercatori, Politecnico di Milano, 1999.

-“Preparation and characterization of solid tissue phantoms for photon migration and molecular imaging studies”, Progetto Europeo per ricerche da svolgere presso Large Scale Facilities, 2003.

Inoltre, ha contribuito attivamente alla preparazione delle proposte e al coordinamento del lavoro di ricerca di diversi progetti multicentrici, basati su applicazioni della “photon migration”, che costituisce il proprio filone principale di attività, e in particolare:

-“Diffuse Reflectance Spectroscopy for the Evaluation of Fruit Internal Quality” (DIFFRUIT), Progetto Europeo RTD, 4 partners europei, 1996/1998.

-“Non-destructive quality assessment in apple and potato”, Progetto di Ricerca del Ministero Inglese dell’Agricoltura, 2000.

-“Sviluppo e valutazione pre-clinica di sistemi ottici ad acquisizione multipla per il monitoraggio non invasivo dell’emodinamica e del metabolismo ossidativo nel muscolo e nel cervello”, Cofinanziamento MIUR, 4 partners italiani, 2001/2002.

-“Optical Methods for Medical Diagnosis and Monitoring of Diseases” (MEDPHOT), European Thematic Network, 23 partners europei, 2001/2004.

-“Optical Mammography: Imaging and characterisation of breast lesions by pulsed near-infrared laser light” (OPTIMAMM), Progetto Europeo RTD, 9 partners europei, 2001/2004. Responsabile della gestione della strumentazione nella clinica e dei rapporti con il partner clinico.

-“Centre for Ultrafast Science and Biomedical Optics” (CUSBO), European Large Scale Facility, 2001/2003. Coordinamento l’attività di ricerca svolta con 4 gruppi internazionali: Medical Physics, Physikalisch-Technische Bundesanstalt (PTB) Berlin (Germania); Division of Clinical Physics and Instrumentation, Erasmus MC Rotterdam (Olanda), Lund Laser Center, Lund (Svezia); Flanders Centre of Postharvest Technology, Leuven (Belgio).

-“Valutazione non distruttiva della qualità interna di frutti mediante tecniche laser a impulsi ultracorti” – Fondo Speciale per lo Sviluppo della Ricerca di Interesse Strategico (MIUR) – 3 partners italiani – 2002/2004. Responsabile del trasferimento tecnologico ai partner industriali.

-“LaserLab-Europe”, Integrated Infrastructure Initiatives, Progetto Europeo del VI Programma Quadro, 8 partners europei, approvato per il periodo 2004/2008. Coordinatore delle attività scientifiche associate alle visite di 5 gruppi di ricerca europei.

-“LaserLab-EuropeII”, Integrated Infrastructure Initiatives, Progetto Europeo del VI Programma Quadro, 8 partners europei, approvato per il periodo 2009/2011. Coordinatore delle attività scientifiche associate alle visite di 3 gruppi di ricerca europei.

- Interlink, "Spettroscopia in vivo di tessuti bilogici per diagnosi medica", accordo di cooperazione internazionale tra Politecnico di Milano e Beckman Laser Institute, University of California Irvine, cofinanziato da MIUR per il periodo 2004/2006. Responsabile della formazione del personale del Beckman Laser Institute distaccato presso il Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano.

- “Spettroscopia nel vicino infrarosso risolta nel tempo per il mapping funzionale non invasivo del cervello nell'uomo” – Cofinanziamento MIUR – 4 partners italiani– 2005/2006., Responsabile dello sviluppo strumentale.

- IIT - Multidisciplinar Research Network, Responsabile interno per il Dipartimento di Fisica dell'attività "Human Machine Interface for Recovery of Lost Functions" per il periodo 2006/2008.

- Dal 2005 e' responsabile della linea di ricerca " Sistemi fotonici e laser per biomedicina, ambiente e beni culturali " nell' Area tematica Ottica e Fotonica dell' Unita' di Ricerca Locale "Politecnico di Milano - Dipartimento di Fisica" del Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze Fisiche della Materia (CNISM).

- Project Manager e Workpackage leader nel progetto InsideFood, “Progetto Europeo del VII Programma Quadro, 12 partners europei, approvato per il periodo 2009/2013.

- Associate Coordinator nel progetto nEUROPt, Progetto Europeo del VII Programma Quadro, 17 partners europei, approvato per il periodo 2008/2012.

- Project Manager e Workpackage leader nel progetto 3D-Mosaic, Progetto Europeo del VII Programma Quadro bando ICT-AGRI, 11 partners europei, approvato per il periodo 2011/2013

- Coordinatore del progetto BabyLux, Progetto Europeo CIP-ICT, 9 partners europei, approvato per il periodo 2014/2016.