Lingua

  • Italiano
  • English
Dipartimento di Fisica - Politecnico di Milano

Laboratorio di elettromagnetismo computazionale (CEMLAB)

Il laboratorio è dedicato allo studio numerico a calcolatore di fenomeni elettromagnetici alla micro- e nano-scala, con particolare interesse per il trasporto della luce in reticoli fotonici e in cristalli complessi, la localizzazione plasmonica in guide d'onda metallo-dielettriche, la diffusione e l'assorbimento lineare e non-lineare in nanostrutture metalliche e a semiconduttore.

Il laboratorio si inserisce nell'ambito dell'attività di ricerca sulla "Luce classica e quantistica in strutture fotoniche complesse e analogie ottico-quantistiche", e fornisce strumenti di progettazione ed ottimizzazione per lo sviluppo dei dispositivi realizzati nell'ambito dell'attività di ricerca denominata "Plasmonica e Nano-ottica", di interesse applicativo per la sensoristica avanzata. L'attività del laboratorio si rivolge inoltre alla modellizzazione e progettazione di esperimenti di "Spettroscopia ultraveloce" (con impusli laser a femtosecondi) su metasuperfici ottiche, di interesse applicativo per la modulazione e il controllo tutto-ottico della luce.

 

      

 

Il laboratorio è equipaggiato con tre server dotati di architettura multiprocessore multi-core (Intel-Xeon Quad-core e Octa-core con 128/512 GB RAM) e una rete di workstation dedicate.
Gli strumenti software in dotazione comprendono ambienti di sviluppo per la programmazione in C++, programmi generali di calcolo scientifico, quali MATLAB ed OCTAVE, e pacchetti commerciali specializzati come COMSOL Multiphysics ed RSOFT BeamProp, che forniscono analisi agli elementi finiti o alle differenze finite di tipo vettoriale per problemi di elettromagnetismo in due e in tre dimensioni.



Facebook Twitter Linkedin YouTube Instagram